Comunicare con la pagina di Facebook (seconda parte)

Comunicare con la pagina di Facebook (seconda parte)

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Abbiamo visto, nell’articolo precedente, gli aspetti più importanti da tenere in considerazione nella comunicazione su Facebook. Oggi, invece, vogliamo parlarvi di quello che riguarda la grafica delle pagine fan. Gli elementi principali in questo caso sono due:
• l’immagine profilo
• la copertina
L’immagine profilo è l’immagine che visualizziamo nei commenti e negli aggiornamenti di stato della pagina, mentre la copertina è l’header, l’intestazione.
Moltissimi creativi optano per l’inserimento del logo nell’immagine profilo, e l’utilizzo di una creazione random nella copertina.

Oppure scelgono un’immagine diversa aggiornando la copertina con eventi, feste, promozioni.

Poiché l’immagine profilo è quella che viene visualizzata nelle ricerche, sarebbe indicato non cambiarla troppo spesso, ma lasciarla come punto di riferimento per i visitatori occasionali e per gli stessi fan.

Vediamo velocemente com’è strutturata una copertina:
la dimensione in pixel è di 851×315. L’immagine profilo occupa uno spazio di 170×170 px nello spazio in basso a sinistra, di cui 140 px in altezza andranno a sovrapporsi all’immagine di copertina.

Vi diamo queste indicazioni per due motivi principali:

• innanzitutto perché, nella realizzazione della copertina, dovete sempre tenere presente che la parte inferiore sinistra viene coperta dall’immagine profilo. Quindi, in quell’area, è sconsigliabile inserire elementi grafici importanti o testi.
• in secondo luogo, conoscere questi parametri può aiutarvi per creare delle interessanti interazioni grafiche tra immagine profilo e copertina.

Ovviamente la grafica di una fanpage non è limitata al discorso della copertina e dell’immagine profilo; c’è molto di più. Anche la foto di una vostra creazione è grafica. Una foto sottoesposta o sovraesposta altera la qualità visiva della pagina. Una foto scattata su uno sfondo disordinato attribuisce valore negativo anche alla creazione stessa.
Tenuti a mente questi accorgimenti, potreste poi pensare di apporre un bollino sulle vostre foto come firma:

In questo modo vi tutelerete (in parte) da possibili furti di immagini, e consentirete al vostro nome di girare per il web insieme alle vostre foto.

Ma non è tutto. Una buona grafica, ad esempio, può consentirvi una maggiore diffusione della pagina nel circuito di Facebook. Tempo fa proposi alle mie fan creative una nuova idea di pubblicità: creare delle immagini da condividere (ad esempio con una frase potenzialmente virale) che includessero anche la foto di una loro creazione.
Come potete vedere in questa foto, gli orecchini sono stati contestualizzati in un’immagine dalle atmosfere vintage ed abbinati ad una frase di Burton Hills. In questo modo aumentano le possibilità di condivisione.

Insomma, gestire in maniera ottimale la grafica di una fanpage non è cosa da poco, ma può portarvi grandissime soddisfazioni se fatto nella maniera corretta.
Direi che non ci resta che augurarvi buon lavoro :)

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>