E’ meglio aprire un sito od un blog per le proprie creazioni?

E’ meglio aprire un sito od un blog per le proprie creazioni?

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Chiunque si cimenti nell’utilizzo del web per far conoscere le proprie creazioni, si sarà prima o poi posto il problema: è meglio aprire un sito o un blog? Ovviamente entrambi hanno vantaggi e svantaggi, analizziamo quindi i punti che li contraddistinguono.

Penso che la caratteristica principale che distingue un sito da un blog sia la costanza negli aggiornamenti. Il blog deve essere sempre aggiornato con nuovi contenuti, mentre il sito ha una funzione più espositiva: è una vetrina per i nostri prodotti e per il nostro lavoro; il blog ci permette, invece, di instaurare una comunicazione più amichevole, più social; per questo, spesso, si decide di affiancarlo ad un sito. Moltissime creative utilizzano il blog per aggiornare i lettori su news, curiosità, eventi e mercatini, mentre il sito per esporre prodotti, dare indicazioni sulle spedizioni e per prendere contatti per le commissioni personalizzate.

Il blog è più facile da aggiornare e, forse, anche più intuitivo nella gestione.
Di contro, però, va aggiornato frequentemente e la navigazione è gestita dalla piattaforma che ci ospita; generalmente non possiamo scegliere quali post far visualizzare prima di altri: il blog li disporrà in ordine cronologico. Il blog, inoltre, ha un servizio di hosting interno limitato; questo significa che, superati un certo numero di file caricati, dovremo optare per un upload esterno.

Ora la scelta tocca voi, cosa sceglierete?

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>